Biowashball: attenti alla bufala

Oggi ho notato su Groupon un’offerta per l’acquisto di una palla verde chiamata Biowashball. Tale aggeggio, consistente in un contenitore sferico in plastica contenente delle palline in ceramica, è pubblicizzato come alternativa economica ed ecologica all’uso del detersivo in lavatrice.

Incuriosito ho provveduto ad una rapida ricerca in internet verificando che si tratta di una bufala assoluta. Ogni sito che ne ha fatto una verifica seria, dal Disinformatico ad AltroConsumo, ha constatato che il lavaggio con la palla verde è equivalente all’utilizzo della lavatrice con la sola acqua e che la pulizia degli indumenti è effettivamente inferiore al medesimo ciclo fatto con il detersivo. L’unica voce fuori dal coro si trova nel blog di Beppe Grillo, che però non fa nessuna verifica né porta prove a sostegno se non il numero di Biowashball vendute (quindi il numero di acquirenti gabbati).

Solita raccomandazione: occhio a cosa comprate e INFORMATEVI!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Biowashball: attenti alla bufala

  1. ilPizzo ha detto:

    Se Grillo dice che funziona allora via di corsa a comprarla…. Ormai la sua parola è vangelo 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...